PFM in Classic con i Cameristi della Scala

Il 23 settembre 2011, al Teatro degli Arcimboldi di Milano, andrà  in scena per la prima volta PFM in Classic, un progetto ideato da Iaia De Capitani e prodotto da D&D Concerti, voluto dalla Provincia di Milano e dal Consolato Generale Svizzero in Italia che, con l’occasione, festeggia il 150° anniversario delle relazioni diplomatiche tra i due paesi.
La PFM, nella scelta delle composizioni e degli autori, ha voluto dare un senso europeo allo spettacolo, dando vita ad un progetto che guarda verso lo scambio culturale e artistico tra i popoli. Oltre alla presenza di brani composti da musicisti italiani, come Giuseppe Verdi, Gioacchino Rossini, Giacomo Puccini, sono stati inserite le composizioni di grandi artisti europei, tra i quali Saint-Saëns, Mahler, Dvorak e Mozart. I temi e gli arrangiamenti sono interpretati come un percorso musicale di interazione tra differenti stili dove la musica sinfonica è stemperata con la musica contemporanea, il blues o la musica popolare di tradizione.
La PFM sarà  accompagnata dall’Orchestra della Svizzera Italiana e dai Cameristi della Scala. La direzione d’orchestra è di Bruno Santori.
Prevendita biglietti su www.ticketone.it

I Cameristi al MiTo 2011

Il 18 settembre 2011, a Novara, alle ore 21.00 presso la Basilica di San Gaudenzio, i cantanti solisti dell’Accademia della Scala, l’Orchestra Coccia di Novara, i Cameristi della Scala e il coro Ars Chantica interpreteranno, per la prima volta in tempi moderni, la Messa da Requiem in memoria di re Carlo Alberto di Carlo Coccia, per la direzione di Alessandro Ferrari.
L’evento si inserisce nel programma del Festival MiTo SettembreMusica, la nota kermesse che dal 2007 unisce culturalmente le città  di Torino e Milano.